SPEDIZIONI GRATUITE 24/48H

per ordini superiori a 99€

RESO FACILE

14 giorni per decidere

SERVIZIO CLIENTI

Preparato e sempre a dispozione

PAGAMENTO SICURO

Protezione con crittografia SSL.

0Item(s)
0 Articoli Vai al carrello

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

MasterChef: dalla cottura all'impiattamento i 12 prodotti immancabili

Possiamo giocare a fare gli chef con gli amici il sabato sera oppure possiamo fare della cucina la nostra passione e metterci d'impegno per spadellare alla MasterChef.

Nel primo caso la qualità delle materie prime e la realizzazione di ricette sfiziose accompagnate da un buon vino appagherà i vostri commensali senza troppi sforzi. Nel secondo caso invece alla selezione delle materie prime, genuine e di qualità, e all'accurata scelta dei piatti, è necessario accompagnare l'utilizzo di strumenti da cucina validi e professionali.

 

Preparazione e Cottura

Accessori e utensili professionali aiutano ad ottenere risultati eccellenti in modo sicuro e veloce. Nascono non solo come ausilio, ma come necessità funzionale per semplificare il lavoro, e di alcuni arnesi in cucina non se ne può proprio fare a meno.

Su Cucina Atelier troverai una vasta serie di attrezzi da cucina e coltelli in acciaio inox, di ultima generazione dal design innovativo, pensati ognuno per uno scopo. Avete mai visto una puntata di MasterChef in cui i coltelli, di diverse misure e tipologie, non fossero protagonisti? Impossibile. Forse però può esservi sfuggito l'utilizzo di un termometro digitale professionale, necessario non solo per le cotture a puntino ma per la realizzazione di creme, per la lievitazione degli impasti, per temperare il cioccolato, preparare il caramello o per controllare la temperatura dell'olio di frittura.

Una temperatura accurata per moltissime preparazioni significa maggior qualità e risultati soddisfacenti. Evitare errori grossolani grazie al termometro alimentare è molto semplice, a prova di chef.

Per cotture perfette e che rispettino le caratteristiche organolettiche degli alimenti è fondamentale scegliere pentole, padelle o casseruole in base al rivestimento e al materiale con cui sono realizzate. Saper distinguere in cucina tra gli strumenti a disposizione assicura al provetto cuoco risultati sorprendenti rispetto alla cucina amatoriale.

masterchef: passione cucina

L'alluminio ad esempio è utilizzato per cotture lente ed a fuoco moderato, l'acciaio utilizzato in tutte le cucine è adatto per le bolliture, per le cotture veloci o al salto sono d'obbligo pentole e padelle antiaderenti, il materiale perfetto per le fritture è da sempre il ferro. Per risotti, zuppe e minestroni, spezzatini e in generale per quei piatti rustici che necessitano di lunghe cotture a temperature costanti le casseruole in terracotta o in ghisa sono sicuramente la scelta più indicata.
Le ricette gourmet più raffinate e delicate hanno bisogno di padelle professionali con eccellenti doti di conduzione del calore come ad esempio quella in trimetallo firmata Ilsa. Le padelle in trimetallo, con un cuore in alluminio ricoperto esternamente da uno strato in rame e uno interno in acciaio inox 18/10, permettono un'uniforme diffusione del calore non solo sul fondo, ma anche sulle pareti della pentola creando il caratteristico "effetto forno" per risultati davvero eccellenti.

Impiattamento: presentare i piatti come a MasterChef

Realizzare un piatto che si presenti anche attraente a colpo d'occhio è fondamentale per rendere spettacolare a tutti gli effetti la vostra cucina. La personalità dei vostri piatti può emergere e dialogare con i vostri ospiti solo se avrete curato anche la loro presentazione. Impiattare per molti cuochi è sempre stato d'obbligo, per altri che magari non hanno innata la creatività da vincitore di MasterChef, è sufficiente imparare alcune regole base e procurarsi gli utensili adatti per realizzare delle vere e proprie opere d'arte. Il gioco più importante da sperimentare, copiando inizialmente i piatti dei grandi chef, è quello dei colori: abbinamenti e contrasti tra i diversi colori del cibo e la 'tela' bianca del piatto.
Una connotazione estetica molto forte quella di rendere la portata 'appetitosa' anche alla vista che farà venire l'acquolina in bocca ai vostri invitati.

Guarnire a regola d'arte

Esaltare al meglio le materie prime nella preparazione di un piatto o aggiungere una sfumatura dal sapore deciso è l'ultima fase del vostro lavoro e come tutte le fasi in cucina non va tralasciata o sottovalutata.
Con l'arte del guarnire il cuoco non decora semplicemente ma aggiunge volutamente una nota di sapore, una spolverata di gusto, alla portata che sta preparando.
Erbe, spezie, ma anche alcuni fiorellini commestibili aggiungono colore e armonia al piatto, ma non dimenticatevi delle salse o delle creme che, nelle dosi giuste, possono stupire i commensali.

impiattare e guarnire a regola d'arte

Anche per guarnire potete prendere spunto dalla cucina professionale.
L’uso tipico del cannello per pasticceria (o Kitchen torch) ad esempio è la caramellatura della crema catalana o della crema brulè, ma averlo a portata di mano significherà utilizzarlo anche per altri scopi, oltre che per decorare e rifinire i dessert. È infatti perfetto per spellare i peperoni, bruciare le piume del pollame, fondere i formaggi su flan e crostini, tostare semi o frutta secca per impreziosire e gratinare le nostre portate.
Siete appassionati, siete bravi e sicuramente sareste in grado di dar filo da torcere agli aspiranti chef che invidiate e ammirate guardando MasterChef IT il giovedì sera? Studiate le nuove tecniche e le nuove tecnologie che le grandi aziende mettono a disposizione per le cucine professionali. Su Cucina Atelier avrete l'opportunità di acquistare utensili, attrezzi e pentolame del mestiere al prezzo del casalingo!
Non male come punto d'inizio per realizzare dei grandi piatti non credete?