Condizioni generali di vendita

Preambolo

Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito, per brevità, le "Condizioni Generali") regolano l’offerta e la vendita di prodotti (di seguito per brevità i "Prodotti" o il “Prodotto”) da parte di Farcomi S.r.l., con sede legale in Torino, Via Feroggio 13, 10151, Italia, C.F. e P.I. IT02049070010 (posta elettronica certificata [email protected]), registrata presso la Camera di Commercio di Torino REA TO-532881, capitale sociale di Euro 26.208 i.v. (di seguito, per brevità, “Cucina Atelier”, ossia il marchio sotto il quale Farcomi S.r.l. opera), attraverso la propria piattaforma informatica accessibile tramite i nomi di dominio www.cucinaatelier.it e www.cucinaatelier.com ed eventuali future applicazioni mobile (considerati unitamente o disgiuntamente, di seguito, per brevità, il “Sito”).

L'utilizzo del Sito è consentito esclusivamente a soggetti che:

  • a. abbiano preso visione, e accettato, l'informativa relativa al trattamento dei dati personali (di seguito, per brevità, l’ “Informativa sulla Privacy”);

  • b. abbiano accettato le presenti Condizioni Generali, e ne abbiano stampato e\o di memorizzato copia su supporto durevole;

  • c. rivestano la qualità di consumatori ai sensi del Codice del Consumo (di seguito, “Clienti”) intendendosi come tali le persone fisiche che, in relazione all’acquisto dei Prodotti, agiscono per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta.

All’offerta e alla vendita sul Sito e in generale ai rapporti tra Cucina Atelier e i Clienti si applicano le presenti Condizioni Generali, le disposizioni contenute nel D.Lgs. 206/2005 e successive modifiche e integrazioni (di seguito, per brevità, il “Codice del Consumo”), le leggi applicabili in materia di commercio via internet, vendite a distanza nonché le disposizioni in generale applicabili alla tipologia di prestazione fornita da Cucina Atelier in virtù del Codice Civile e del D.Lgs. 70/2003 sui servizi della società dell'informazione e il commercio elettronico e successive modifiche e integrazioni (di seguito, congiuntamente, per brevità, le “Norme sul Commercio Elettronico”). Le Condizioni Generali saranno applicabili anche alle nuove tipologie di Prodotti che verranno forniti in futuro da Cucina Atelier, salvo che venga altrimenti previsto all'atto della registrazione o della prima fornitura del nuovo Prodotto.


1. Generalità e ambito di applicazione

  • 1.1 Le presenti Condizioni Generali si applicano all’offerta e alla vendita di Prodotti effettuata da Cucina Atelier sul Sito. L'offerta e la vendita sul Sito costituiscono un contratto a distanza disciplinato dagli artt. 50 e ss. del Codice del Consumo e dalle Norme sul Commercio Elettronico.

  • 1.2 Le Condizioni Generali applicabili sono quelle in vigore alla data d’invio del modulo d’ordine di cui al successivo articolo 3.1.

  • 1.3 Le Condizioni Generali possono essere modificate in qualsiasi momento, salvo il diritto di recesso del Cliente così come di seguito disciplinato. Eventuali modifiche e\o nuove condizioni saranno in vigore dal momento della loro pubblicazione nella sezione “Condizioni Generali di Vendita” del Sito. A tale fine invitiamo i Clienti ad accedere con regolarità al Sito e a verificare le Condizioni Generali più aggiornate. Nel caso in cui il Cliente non intendesse accettare le modifiche alle Condizioni Generali, egli avrà facoltà di recedere dal rapporto con Cucina Atelier inviando comunicazione a mezzo lettera raccomandata con ricevuta di ritorno a quest'ultima c/o Farcomi S.r.l., Via Feroggio 13, Torino, 10151, Italia, ovvero a mezzo posta elettronica all'indirizzo e‐mail a f[email protected] con 7 (sette) giorni lavorativi di preavviso.

  • 1.4 Il continuato utilizzo del Sito, da parte del Clienti decorso il termine di cui al punto 1.3, costituisce manifestazione della volontà di accettare le Condizioni Generali come eventualmente modificate.

  • 1.5 Le presenti Condizioni Generali non disciplinano la vendita di prodotti e/o la fornitura di servizi da parte di soggetti diversi da Cucina Atelier che siano eventualmente presenti sul Sito tramite link, banner o altri collegamenti ipertestuali. Prima di effettuare transazioni commerciali con tali soggetti è necessario che il Cliente verifichi le loro condizioni di vendita. Cucina Atelier non è responsabile in alcun modo per la fornitura di servizi e/o per la vendita di prodotti da parte di tali soggetti. Sui siti web eventualmente consultabili tramite tali collegamenti Cucina Atelier non effettua alcun controllo e\o monitoraggio. Cucina Atelier non è pertanto responsabile per i contenuti di tali siti né per eventuali errori e\o omissioni e\o violazioni di legge da parte degli stessi.


2. Registrazione

  • 2.1 Ai clienti è data la facoltà di effettuare la registrazione al Sito, creando un account Cucina Atelier, approvando l’Informativa sulla Privacy e cliccando sull’apposita casella “Accedi/Registrati” presente nell’home page del Sito. La mancata accettazione dell’Informativa sulla Privacy comporta l’impossibilità di registrarsi al Sito e di ricevere e consultare le informazioni prodotte da Cucina Atelier aventi ad oggetto notizie e curiosità dal mondo della ristorazione e del food. Ai Clienti che non hanno effettuato la registrazione è comunque consentito effettuare acquisiti su Cucina Atelier, salvo accettazione delle Condizioni Generali e dell’Informativa sulla Privacy da effettuare prima dell’invio del modulo d’ordine.

  • 2.2 La registrazione al Sito è gratuita. Per registrarsi l’utente deve compilare il modulo di registrazione, inserendo nome, cognome, un indirizzo e-mail e una password (di seguito, per brevità, le “Credenziali di Registrazione”). L’utente riceve quindi una e‐mail con un link da seguire per la verifica dell’indirizzo e‐mail indicato, cui segue l’attivazione dell’account. L’attivazione viene confermata all’utente a mezzo e-mail inviata all’indirizzo e­mail indicato e verificato.

  • 2.3 Le Credenziali di Registrazione devono essere utilizzate esclusivamente dal Cliente e non possono essere cedute a terzi. Il Cliente deve avvisare senza indugio Cucina Atelier in caso di sospetto uso indebito delle stesse. Le Credenziali di Registrazione potranno essere modificate dal Cliente in qualsiasi momento tramite l’accesso sul Sito alla sezione “Il mio Account”.

  • 2.4 Il cliente garantisce che le Credenziali di Registrazione fornite durante la procedura di registrazione al Sito sono complete, corrette e veritiere. Nel caso in cui si rendano dichiarazioni false, Cucina Atelier, dopo formale e non accettato invito all’autocorrezione, ha il diritto di cancellare l’account dalla lista di utenze. Il Cliente è esclusivo responsabile dell'accesso al Sito mediante le Credenziali di Registrazione e risponde direttamente di ogni danno o pregiudizio arrecato a Cucina Atelier o a terze parti dalla violazione da parte dello stesso Cliente delle regole sulla registrazione al Sito, da un uso improprio, dalla perdita, dall'appropriazione indebita da parte di altri ovvero dalla mancata tutela di un'adeguata segretezza delle proprie Credenziali di Registrazione. Tutte le operazioni effettuate tramite le Credenziali di Registrazione sono considerate effettuate dal Cliente a cui le Credenziali di Registrazione si riferiscono.

  • 2.5 2.5 Con la registrazione al Sito – e nello specifico all’atto di confermare la propria richiesta di registrazione – e con l'accettazione dei termini dell'Informativa sulla Privacy, l’utente acconsente al ricevimento della newsletter contenente le informazioni prodotte da Cucina Atelier e aventi ad oggetto notizie e curiosità dal mondo della ristorazione e richiede di ricevere gli inviti di partecipazione alle vendite e alle proposte commerciali del Sito; in tal senso, e limitatamente a finalità strettamente legate all'erogazione del servizio richiesto, l’Utente Registrato esprime pertanto il proprio consenso all’uso dei propri dati personali da parte di Cucina Atelier. In qualsiasi momento, cliccando sull’apposito link presente in calce a ciascuna newsletter ("Se non vuoi più ricevere la nostra newsletter, clicca qui"), il Cliente potrà richiedere di non ricevere ulteriori inviti di partecipazione alle vendite e alle proposte commerciali del Sito. Tale modifica potrà essere effettuata anche dalla sezione “Il mio Account”, alla voce “Iscrizioni alla Newsletter”. Il Cliente potrà in ogni caso partecipare alle vendite mediante accesso diretto al Sito.

  • 2.6 I contenuti del Sito sono redatti in lingua italiana.

  • 2.7 È possibile effettuare una singola registrazione per utente. Le registrazioni multiple saranno cancellate da Cucina Atelier.

  • 2.8 Nell’area personale “Il mio Account” sul Sito, il Cliente può visualizzare gli ordini aperti e/o conclusi così come può gestire e salvare i dati personali e la registrazione alla newsletter.

  • 2.9 Cucina Atelier si riserva la possibilità di rifiutare, a propria esclusiva discrezione, la registrazione di qualsiasi utente. Cucina Atelier si riserva inoltre il diritto di non accettare ordini, da chiunque provenienti, che risultino anomali in relazione alla quantità dei Prodotti acquistati ovvero alla frequenza degli acquisti effettuati sul Sito, nonché in relazione all’utilizzo improprio o sospetto dei buoni sconto di cui all'articolo 13.

  • 2.10 Il cliente potrà in qualsiasi momento cancellare la propria registrazione al Sito tramite l'invio di una e‐mail all'indirizzo [email protected].


3. Informativa precontrattuale

3.1 In conformità alle Norme sul Commercio Elettronico, Cucina Atelier informa il cliente che:

  • a. per concludere il contratto di acquisto di uno o più Prodotti sul Sito, il Cliente dovrà compilare un modulo d’ordine in formato elettronico e trasmetterlo a Cucina Atelier, in via telematica, seguendo le istruzioni che compariranno di volta in volta sul Sito e che accompagneranno le diverse fasi dell’acquisto;

  • b. b. il contratto è concluso quando Cucina Atelier registra il modulo d’ordine, previa verifica della correttezza dei dati relativi all’ordine e del pagamento;

  • c. prima di procedere alla trasmissione del modulo d’ordine, il Cliente potrà individuare e correggere eventuali errori di inserimento dei dati seguendo le istruzioni di volta in volta indicate sul Sito e che accompagneranno le diverse fasi dell’acquisto; una volta registrato il modulo d’ordine, Cucina Atelier invierà al Cliente, all’indirizzo di posta elettronica indicato, una e-mail di conferma contenente un link alla pagina delle Condizioni Generali, le informazioni relative alle caratteristiche del Prodotto acquistato, l’indicazione dettagliata del prezzo, del mezzo di pagamento utilizzato, dei costi di spedizione e di eventuali costi aggiuntivi nonché l’indicazione del servizio di assistenza. Si raccomanda di conservare l’e‐mail ricevuta come prova d’acquisto o di memorizzarla su supporto durevole;

  • d. il modulo d’ordine sarà archiviato nella banca dati di Cucina Atelier per il tempo necessario all’evasione dell’ordine e, comunque, nei termini di legge. Per accedere al proprio modulo d’ordine, il Cliente potrà consultare la sezione “Il mio Account ‐ I miei Ordini” del Sito, dove troverà l’elenco di tutti gli ordini effettuati.


4. Termini e condizioni di vendita

  • 4.1 L'utente può procedere all'acquisto sul Sito per un carrello di valore almeno pari a 29,90 € comprensivo di IVA. Tale valore si intende al netto del costo di trasporto e di eventuali sconti.

  • 4.2 Le offerte promozionali pubblicate sul Sito possono avere durata temporale limitata ed essere disponibili con quantità di Prodotti limitata.

  • 4.3 Tutti i prezzi indicati sul Sito sono espressi in Euro (€) e si intendono comprensivi di IVA. Parimenti, le spese di consegna (all’indirizzo) sono ivi esplicitamente indicate e sono comprensive di IVA. Tale importo sarà evidenziato separatamente sul modulo d’ordine precedentemente all’invio e sulla e‐mail di conferma dell’ordine.

  • 4.4 Il prezzo dei Prodotti può essere modificato senza preavviso, fermo restando che il prezzo addebitato al Cliente sarà quello pubblicato sulla scheda prodotto al momento della trasmissione del modulo d’ordine.

  • 4.5 I Prodotti resteranno di proprietà di Cucina Atelier fino alla consegna degli stessi, così come definita dal successivo articolo 6.

  • 4.6 Cucina Atelier darà corso all’ordine di acquisto solo dopo aver ricevuto il pagamento dell’importo totale dovuto, costituito dal prezzo di acquisto, dalle spese di spedizione e da ogni eventuale costo aggiuntivo, come indicato nel modulo d’ordine.

  • 4.7Cucina Atelier si riserva il diritto di rifiutare gli ordini provenienti da Clienti che non diano sufficienti garanzie di solvibilità o con i quali siano pendenti controversie.


5. Consegna

  • 5.1 Le consegne sono effettuate nel territorio Italiano, nello stato di San Marino e nello stato della Città del Vaticano, all’indirizzo postale indicato dal Cliente nel modulo d’ordine. Rimane inteso che per indirizzo di spedizione si considera l’indirizzo indicato dal Cliente nel modulo d’ordine e che questo non può essere in alcun modo modificato successivamente al completamento del processo di acquisto. Il Cliente è l’unico responsabile dell’indirizzo fornito per la spedizione. Allo scopo di evitare frodi, il vettore incaricato della consegna si riserva il diritto di controllare l’identità del Cliente tramite controllo di un documento d’identità, che dimostra la coincidenza dei dati dell’ordine e del pagamento. Allo stesso scopo occorre che il Cliente fornisca un recapito telefonico – preferibilmente di telefonia mobile – che potrà essere eventualmente utilizzato nel corso della transazione ovvero della spedizione, oltre che l’indicazione del nome presente sul citofono o campanello all’indirizzo di consegna.

  • 5.2 I tempi di spedizione e consegna sono quelli indicati nell’apposita pagina “Spedizioni” ovvero, se differenti, durante il processo di acquisto. Nel caso di omessa indicazione di un termine specifico di consegna, essa avverrà entro e non oltre 30 (trenta) giorni lavorativi a decorrere dall’ordine.

  • 5.3 Alla consegna dei Prodotti al vettore incaricato, sarà inviata al Cliente una e-mail di conferma dell’avvenuta spedizione contenente, ove possibile, il codice di tracking con cui verificare lo stato della spedizione sul sito internet del vettore. Le consegne verranno effettuate dal lunedì al venerdì, nel normale orario di ufficio, escluse le festività.

  • 5.4 La consegna è ritenuta completata nel momento in cui il Prodotto è messo a disposizione del Cliente all’indirizzo specificato nel modulo d’ordine.

  • 5.5 I costi del servizio di consegna ordinario sono reperibili nell’apposita pagina “Spedizioni” e sono indicati, in ogni caso, al momento della compilazione del modulo d’ordine. Il primo tentativo di consegna viene effettuato senza preavviso e in nessun caso è possibile concordare né con Cucina Atelier né con il vettore incaricato la consegna su appuntamento. In caso di mancata consegna per assenza del destinatario all’indirizzo specificato, il vettore lascerà una cartolina per certificare il tentativo di consegna con le indicazioni che il Cliente dovrà seguire per contattare nella stessa giornata il vettore e fare richiesta di un ulteriore tentativo di consegna. Al secondo tentativo di consegna andato “a vuoto”, la spedizione verrà mantenuta in giacenza presso la Sede del vettore di competenza sul territorio per 10 (dieci) giorni dalla messa in deposito, entro i quali il Cliente dovrà provvedere a ritirare direttamente la spedizione. Ove anche tale ulteriore tentativo di consegna abbia esito negativo ovvero il Cliente non provveda a ritirare i prodotti presso la Sede del vettore entro i termini sopra indicati, il contratto di compravendita si intenderà risolto ai sensi dell’art. 1456 c.c. e il Cliente perderà il diritto alla consegna del Prodotto, che verrà rispedito a Cucina Atelier. Quest'ultimo avrà il diritto di trattenere il Prodotto previo rimborso della somma pagata al Cliente al netto delle spese della consegna del Prodotto non andata a buon fine nonché delle spese di restituzione, custodia e gestione della pratica eventualmente sostenute da Cucina Atelier. La risoluzione del contratto e l’importo del rimborso verranno comunicati al Cliente via e-mail. L’importo del rimborso verrà accreditato tramite il medesimo mezzo di pagamento utilizzato dal Cliente, salvo diverso accordo tra le parti; resta peraltro inteso che Cucina Atelier declina ogni responsabilità per eventuali ritardi nell’accredito del rimborso che dipendano dal sistema di gestione del mezzo di pagamento utilizzato dal Cliente, dall’istituto bancario di Cucina Atelier stessa o dall'istituto bancario del Cliente.

  • 5.6 Nel caso in cui il Cliente si avvalga della facoltà di richiedere il servizio di Fermo Deposito, per tale intendendosi la possibilità per il Cliente di ritirare il Prodotto direttamente presso la sede del vettore incaricato più vicina all'indirizzo di spedizione, egli dovrà provvedere a ritirare il Prodotto entro 72 ore dalla consegna presso il deposito indicato dal Cliente; laddove il Cliente non provveda a ritirare il Prodotto in tempo utile, il contratto di compravendita si intenderà risolto ai sensi dell’art. 1456 c.c. e il Cliente perderà il diritto alla consegna del Prodotto, che verrà rispedito a Cucina Atelier. Quest'ultima avrà il diritto di trattenere il Prodotto previo rimborso della somma pagata dal Cliente al netto delle spese della consegna del Prodotto non andata a buon fine nonché delle spese di restituzione, custodia e gestione della pratica eventualmente sostenute da Cucina Atelier. La risoluzione del contratto e l’importo del rimborso verranno comunicati al Cliente via e-mail. L’importo del rimborso verrà accreditato tramite il medesimo mezzo di pagamento utilizzato dal Cliente, salvo diverso accordo tra le parti; resta peraltro inteso che Cucina Atelier declina ogni responsabilità per eventuali ritardi nell’accredito del rimborso che dipendano dal sistema di gestione del mezzo di pagamento utilizzato dal Cliente, dall’istituto bancario di Cucina Atelier stessa o dall'istituto bancario del Cliente.

  • 5.7 In caso di impedimenti alla consegna dovuti a cause di forza maggiore, quali a mero titolo esemplificativo scioperi del personale addetto alle consegne e blocchi della circolazione stradale, Cucina Atelier non potrà essere ritenuta in alcun modo responsabile.

  • 5.8 Nel caso in cui il Prodotto non venga consegnato o venga consegnato in ritardo, il Cliente potrà presentare reclamo a Cucina Atelier a mezzo posta elettronica all'indirizzo e-mail: [email protected] indicando il numero dell’ordine così come riportato nell’e-mail di conferma dell’ordine e la data dell’ordine, oltre ai dati relativi alla fattura ove questa sia stata emessa. Cucina Atelier esaminerà il reclamo e ne comunicherà l’esito al Cliente nel minor tempo possibile e comunque entro 30 (trenta) giorni dalla data in cui il reclamo è stato presentato. Ove risulti che la mancata consegna o il ritardo nella stessa siano imputabili a Cucina Atelier e non siano dovuti all’impossibilità di consegnare già regolate in precedenza, a caso fortuito o forza maggiore:

    a. in caso di mancata consegna, Cucina Atelier procederà al rimborso delle somme pagate dal Cliente, nel minor tempo possibile e in ogni caso entro 30 (trenta) giorni lavorativi dalla data di presentazione del reclamo. L’importo del rimborso sarà comunicato per mezzo di e-mail e accreditato tramite il medesimo mezzo di pagamento utilizzato dal Cliente, salvo diverso accordo tra le parti, o tramite voucher. Resta peraltro inteso che Cucina Atelier declina ogni responsabilità per eventuali ritardi nell’accredito del rimborso che dipendano dal sistema di gestione del mezzo di pagamento utilizzato dal Cliente, dall’istituto bancario di Cucina Atelier stessa o dall'istituto bancario del Cliente. Resta ferma la possibilità del Cliente di aderire alle offerte commerciali in corso;

    b. in caso di consegna con un ritardo superiore a 30 (trenta) giorni lavorativi rispetto allo specifico termine di consegna indicato sul Sito o sul modulo d’ordine, qualora il Cliente desideri comunque trattenere i Prodotti acquistati, Cucina Atelier procederà al rimborso delle somme eventualmente pagate dal Cliente per le spese di spedizione, nel minor tempo possibile e in ogni caso entro 30 (trenta) giorni lavorativi dalla data di presentazione del reclamo. Qualora, invece, il Cliente non desideri trattenere i Prodotti, troverà applicazione il paragrafo che precede.

  • 5.9 Nel caso in cui uno o più Prodotti fossero in non perfette condizioni perché danneggiatisi durante il trasporto il Cliente è tenuto a segnalare l’accaduto, inviando documentazione fotografica comprovante il danneggiamento, entro 3 (tre) giorni dalla consegna dei Prodotti, contattando telefonicamente il Servizio Clienti di Cucina Atelier al numero (+39) 366-5980345 oppure a mezzo posta elettronica scrivendo all'indirizzo e-mail: [email protected]. A seguito delle opportune verifiche, con il supporto del materiale fotografico inviato dal Cliente comprovante il danneggiamento dei Prodotti, Cucina Atelier si impegna a sostituire tali Prodotti con una nuova fornitura o, qualora ciò non fosse possibile, a rimborsare il loro importo; resta inteso che, al ricevimento della consegna, il Cliente è tenuto a verificare l’integrità e la quantità della merce ricevuta alla presenza del vettore, contestando e segnalando immediatamente qualsiasi manomissione, deformazione, danneggiamento o alterazione riscontrata, annotandola sulla ricevuta di consegna ed eventualmente respingendo la consegna; in caso di imballo integro, il Cliente è tenuto a firmare la ricevuta di consegna indicando la dicitura "si accetta con riserva di controllo" nello spazio previsto per le note, così da riservarsi la possibilità di verificare l’integrità e la quantità della merce ricevuta successivamente. I Prodotti danneggiati devono essere restituiti a Cucina Atelier con spese a carico del Cliente entro il termine di 14 (quattordici) giorni dalla consegna, e comunque secondo gli accordi per il ritiro che il Cliente si curerà di raggiungere contattando il Servizio Clienti telefonicamente al numero (+39) 366-5980345 ovvero a mezzo posta elettronica all'indirizzo e-mail: [email protected]. Solo qualora il Cliente si atterrà alle modalità sopra riportate Cucina Atelier sostituirà i Prodotti danneggiati con una nuova fornitura o, qualora ciò non fosse possibile, a rimborsare il loro importo. L’importo del rimborso sarà comunicato per mezzo di e-mail e accreditato tramite il medesimo mezzo di pagamento utilizzato dal Cliente o tramite voucher a discrezione del Cliente. Resta inteso che Cucina Atelier declina ogni responsabilità per eventuali ritardi nell’accredito del rimborso che dipendano dal sistema di gestione del mezzo di pagamento utilizzato dal Cliente, dall’istituto bancario di Cucina Atelier stessa o dall'istituto bancario del Cliente. Resta ferma la possibilità del Cliente di aderire alle offerte commerciali in corso.


6. Recesso

  • 6.1 Il Cliente che ha acquistato Prodotti tramite il Sito ha diritto di recedere dal contratto concluso con Cucina Atelier, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro 14 (quattordici) giorni dalla data di ricevimento da parte del Cliente o di un terzo – diverso dal vettore incaricato della consegna – specificamente designato dal Cliente durante il processo d’acquisto del Prodotto oggetto della fornitura – per ciò intendendosi la data di consegna dell’ultimo prodotto, nel caso in cui i prodotti oggetto della fornitura vengano consegnati nell’ambito di più di una consegna. Per esercitare il diritto di recesso, il Cliente è tenuto a informare Cucina Atelier della sua decisione di recedere dal contratto con essa concluso tramite dichiarazione esplicita in qualsiasi forma, indirizzata via mail all'indirizzo: [email protected] oppure spedita a Farcomi S.r.l., Via Feroggio 13, Torino, 10151, Italia, oppure inviata a mezzo telefax al numero (+39) 366-5980345. In tale dichiarazione, il Cliente dovrà in ogni caso indicare il numero dell’ordine così come riportato nell’e-mail di conferma dell’ordine e la data dell’ordine, oltre ai dati relativi alla fattura ove questa sia stata emessa. Il Cliente deve provvedere a restituire a Cucina Atelier tramite consegna diretta ovvero spedizione, utilizzando un vettore a propria scelta e a proprie spese, senza indebiti ritardi e comunque entro 14 (quattordici) giorni dalla data di comunicazione del recesso, i Prodotti acquistati, corredati di tutti gli eventuali accessori. Il Cliente dovrà rispedire i Prodotti al seguente indirizzo:

    Farcomi S.r.l., Via Feroggio 13, Torino, 10151, Italia

    Il termine è rispettato se il Cliente rispedisce il Prodotto prima della scadenza del periodo di 14 (quattordici) giorni dalla data di comunicazione del recesso. Per qualsiasi informazione contattare telefonicamente Cucina Atelier al numero (+39) 366-5980345 ovvero a mezzo posta elettronica all'indirizzo e-mail: [email protected] e il Servizio clienti provvederà ad organizzare il ritiro della merce resa in caso di richiesta da parte del Cliente a carico e spese di quest’ultimo.

  • 6.2 Costituisce condizione necessaria per l’esercizio del diritto di recesso la sostanziale integrità dei Prodotti da restituire. I Prodotti non dovranno essere stati utilizzati, danneggiati e\o alterati e dovranno risultare in perfetto stato di rivendita. Per motivi igienici Cucina Atelier non accetta la restituzione di merce già utilizzata, anche solo in maniera parziale. Inoltre, non potranno esser prese in considerazione richieste di reso riconducibili ad un uso non appropriato o ad una inadeguata manutenzione.
    Il Cliente è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione dei Prodotti diversa da quella necessaria per stabilirne la natura e le caratteristiche degli stessi. I Prodotti dovranno essere imballati nella loro confezione originale e spediti all’interno di confezione protettiva idonea al trasporto. Cucina Atelier si riserva, inoltre, il diritto di mettere in conto le relative spese di ricondizionamento e reimballaggio dei Prodotti allo stato originale.

  • 6.3 Per l’esercizio del diritto di recesso non è richiesto che la merce da restituire sia assicurata contro il furto e i danni accidentali da trasporto. Tuttavia, poiché il rischio inerente alla restituzione della merce grava sull’acquirente, Cucina Atelier invita l’acquirente che intenda esercitare il diritto di recesso ad assicurare, a proprie spese, la spedizione per il valore indicato nell’e-mail di conferma dell’ordine di acquisto.

  • 6.4 Fermo l'adempimento dei punti 6.1, 6.2, 6.3 che precedono, Cucina Atelier procederà al rimborso delle somme pagate dal Cliente con ciò intendendosi anche le spese relative alla consegna - senza indebito ritardo e nel minor tempo possibile e, in ogni caso, entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui Cucina Atelier è venuta a conoscenza dell'esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente; il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento del Prodotto oppure fino all'avvenuta dimostrazione da parte del Cliente di aver rispedito il Prodotto, se precedente. Cucina Atelier non è tenuta a rimborsare le maggiorazioni e/o le spese di consegna supplementari che il Cliente abbia eventualmente pagato oltre a quelle del servizio di consegna ordinario, il cui costo è indicato nell’apposita conferma d’ordine. L’importo del rimborso sarà comunicato per mezzo di e-mail e accreditato tramite il medesimo mezzo di pagamento utilizzato dal Cliente oppure tramite voucher, a discrezione del Cliente. Resta peraltro inteso che Cucina Atelier declina ogni responsabilità per eventuali ritardi nell’accredito del rimborso che dipendano dal sistema di gestione del mezzo di pagamento utilizzato dal Cliente, dall’istituto bancario di Cucina Atelier stessa o dall'istituto bancario del Cliente. Resta ferma la possibilità del Cliente di aderire alle offerte commerciali in corso.

  • 6.5 Il diritto di recesso è escluso nel caso in cui la vendita abbia ad oggetto Prodotti confezionati su misura o personalizzati.


7. Pagamento

  • 7.1 Il pagamento dei Prodotti acquistati sul Sito si effettua mediante PayPal, Carta di credito, Bonifico Bancario Anticipato, pagamento rateale tramite Scalapay. Cucina Atelier accetta le carte di credito dei circuiti Visa e Mastercard.

  • 7.2 Per maggiore sicurezza solo i provider dei servizi di pagamento hanno accesso ai dati di pagamento, mentre Cucina Atelier non ha nessuna possibilità di conoscere né memorizzare tali dati. Nello specifico, per quanto attiene alle transazioni su carta di credito, i dati delle carte non vengono memorizzati sui sistemi informatici di Cucina Atelier. I dati delle carte di credito vengono inviati, nel corso dell'effettuazione dell'ordine, a Stripe Payments Europe, Ltd e sono protetti contro l'accesso non autorizzato, mediante il trasferimento crittografato di dati SSL (“Secure Socket Layer”). La gestione dei dati sensibili è curata da Stripe Payments Europe, Ltd e Cucina Atelier non ha nessuna possibilità di conoscere né salvare i dati.

  • 7.3 Al momento della trasmissione dell'ordine non sarà effettuato alcun addebito sulla carta di credito utilizzata dal Cliente per il pagamento. L'addebito sarà effettuato solo dopo che (a) saranno stati verificati i dati della carta di credito utilizzata dal Cliente per il pagamento e (b) la società emittente della carta di credito utilizzata dal Cliente avrà rilasciato l'autorizzazione all'addebito.

  • 7.4 Le operazioni di vendita di Cucina Atelier non sono soggette all’obbligo di emissione della fattura, né all’obbligo di certificazione mediante emissione dello scontrino o della ricevuta fiscale. Il Cliente riceverà una e‐mail di conferma dell’ordine riepilogativa dello stesso. Qualora il Cliente richiedesse l'emissione della fattura, il medesimo è tenuto a indicarlo e comunicare i dati per l'intestazione ove richiesto durante il processo di acquisto. Il riepilogo di ciascun acquisto sarà disponibile nella sezione " Il mio Account ‐ I miei Ordini". Rimane inteso che la richiesta di emissione di fattura durante il processo d’acquisto di uno specifico Prodotto non comporta l’emissione automatica della fattura per gli acquisti successivi.

  • 7.5 In caso di pagamento tramite bonifico bancario anticipato Cucina Atelier si riserva il diritto di sospendere l’evasione dell’ordine, e di non dare seguito alla spedizione, fino alla verifica dell’effettivo accredito dell’importo dell’ordine sul conto corrente della stessa.
    Il Cliente ha a disposizione 5 giorni lavorativi per effettuare il pagamento, termine entro il quale l’importo dovrà essere accreditato e disponibile sul conto corrente di Cucina Atelier, dopo i quali Cucina Atelier si riserva il diritto di annullare l’ordine e non procedere alla spedizione in caso di mancata presenza dell’importo sul proprio conto corrente. Nell’eventualità che l’importo venga accreditato sul conto corrente dopo tale termine e l’ordine sia stato annullato, Cucina Atelier provvederà a rimborsare il cliente tramite stesso metodo di pagamento. Resta inteso che Cucina Atelier declina ogni responsabilità per eventuali ritardi nell’accredito del pagamento dell’ordine da parte del Cliente sul conto corrente di Cucina Atelier sia per eventuali ritardi dell’eventuale rimborso che dipendano dal sistema di gestione del mezzo di pagamento utilizzato dal Cliente, dall’istituto bancario di Cucina Atelier stessa o dall'istituto bancario del Cliente. Resta ferma la possibilità del Cliente di aderire alle offerte commerciali in corso.

  • 7.6 IIn caso di pagamento rateale tramite Scalapay il Cliente verrà reindirizzato sulla pagina di Scalapay per la registrazione al servizio. Il pagamento rateale prevederà l’addebito su carta di credito o di debito del Cliente di 3 rate di egual importo, la prima addebitata al momento dell’acquisto e le restanti ogni 4 settimane. Le rate non prevedono interessi. Pagando con Scalapay il Cliente prende atto che le rate verranno cedute a Incremento SPV S.r.l., a soggetti correlati e ai loro cessionari, e che autorizza tale cessione. Se il pagamento automatico della rata non andasse a buon fine il Cliente ha a disposizione 24 ore di tempo per completare il pagamento direttamente dal proprio account Scalapay. Alla scadenza delle 24 ore Scalapay aggiungerà delle commissioni di ritardo fino a 6 € e qualora la rata non venisse pagata entro 7 giorni ulteriori 6 € (in aggiunta alla prima commissione, fino ad un massimo di 12 EUR per ogni pagamento). Le commissioni di ritardo non potranno superare il 10% del totale dell'ordine. In caso di annullamento o reso dell’ordine il piano di pagamento verrà cancellato e il Cliente verrà rimborsato dell'importo relativo alle rate già pagate. L’importo massimo consentito per la rateizzazione ammonta a 600€ iva inclusa. Scalapay si riserva il diritto di rifiutare il pagamento. Per utilizzare il servizio occorre essere maggiorenni. Il Cliente può visitare il sito www.scalapay.it per conoscere tutte le condizioni.


8. Garanzie e vizi dei prodotti

  • 8.1 La descrizione dei Prodotti offerti sul Sito è stata redatta da Cucina Atelier per offrire al Cliente informazioni sufficienti per valutare il Prodotto. Le immagini dei Prodotti sono fornite a solo scopo illustrativo; i Prodotti potrebbero differire da quanto rappresentato. Le immagini e i colori dei Prodotti pubblicati sul Sito potrebbero differire da quelli reali per effetto delle impostazioni locali dei sistemi e/o degli strumenti utilizzati per la loro visualizzazione. Cucina Atelier non è responsabile per la mancata corrispondenza tra il Prodotto ordinato e la descrizione del Prodotto presente sul Sito, nel caso in cui la mancata corrispondenza derivi da errori della descrizione imputabili al fornitore e di cui Cucina Atelier non era e non poteva essere a conoscenza con l’uso della normale diligenza.

  • 8.2 Tutti i Prodotti venduti sul Sito sono coperti dalla garanzia legale di conformità prevista dagli artt. 128-135 del Codice del Consumo (di seguito, per brevità, la "Garanzia Legale"). La Garanzia Legale si applica a tutti gli acquisti effettuati su Cucina Atelier da parte di soli Clienti Consumatori, a copertura dei difetti di conformità che si manifesteranno entro il termine di 24 (ventiquattro) mesi dalla data di avvenuta consegna del bene al Cliente Consumatore. Per poter usufruire della Garanzia Legale il Cliente dovrà quindi fornire prova della data dell'acquisto e della consegna del bene.

    Il Cliente Consumatore per beneficiare di tale garanzia ha l’onere di denunciare il difetto di conformità scrivendo all’indirizzo di posta elettronica [email protected] oppure mettendosi in contatto telefonico con il Servizio Clienti di Cucina Atelier al numero (+39) 366-5980345.

    I Prodotti con difetti di non conformità devono essere restituiti, con spese a carico del Cliente, a Cucina Atelier, la quale provvederà a verificarne l’effettiva presenza. Nel caso i difetti siano rilevati Cucina Atelier si impegna a riparare o a sostituire, senza costi aggiuntivi, i Prodotti con una nuova fornitura o, qualora ciò non fosse possibile, a rimborsare il loro importo; l’eventuale rimborso sarà comunicato per mezzo di e-mail e accreditato tramite il medesimo mezzo di pagamento utilizzato dal Cliente o tramite voucher, a discrezione del Cliente. Resta inteso che Cucina Atelier declina ogni responsabilità per eventuali ritardi nell’accredito del rimborso che dipendano dal sistema di gestione del mezzo di pagamento utilizzato dal Cliente, dall’istituto bancario di Cucina Atelier stessa o dall'istituto bancario del Cliente. Resta ferma la possibilità del Cliente di aderire alle offerte commerciali in corso.

  • 8.3 Sono esclusi dalla Garanzia Legale i Prodotti riparati, modificati o in qualsiasi modo alterati dal Cliente. Sono altresì esclusi dal campo di applicazione della Garanzia Legale eventuali difetti determinati da fatti accidentali, da responsabilità del Cliente, o dall’utilizzo improprio e non corretto del Prodotto.

  • 8.4 Le garanzie convenzionali relative ai Prodotti venduti sono quelle fornite direttamente dal produttore.

  • 8.5Il Cliente Consumatore non ha diritto di risolvere il contratto se il difetto di conformità è solo di lieve entità.


9. Obblighi e responsabilità di Cucina Atelier

  • 9.1 Cucina Atelier non è responsabile in caso di danni, di qualsivoglia natura, derivanti dall’uso del Prodotto in modo improprio e/o non conforme alle istruzioni fornite dal produttore nonché in caso di danni derivanti da caso fortuito o forza maggiore.

  • 9.2 Cucina Atelier non sarà responsabile in ipotesi di mancato guadagno, perdite di ricavi, di utili, di dati o per ogni altro danno indiretto e consequenziale di qualsiasi natura derivante o comunque connesso ai contratti soggetti alle Condizioni Generali.

  • 9.3 La responsabilità di Cucina Atelier, in ogni caso, non potrà essere superiore al valore totale dell’ordine di acquisto.

  • 9.4 In nessun caso Cucina Atelier potrà essere ritenuta responsabile per l’inadempimento a uno qualunque degli obblighi a essa derivanti dai contratti soggetti alle Condizioni Generali nell’ipotesi in cui l’inadempimento sia causato da caso fortuito e/o forza maggiore, ivi compresi, a titolo meramente esemplificativo, catastrofi naturali, atti terroristici, malfunzionamenti della rete e/o blackout.


10. Sospensione del servizio

  • 10.1 Cucina Atelier si riserva il diritto di sospendere temporaneamente, senza alcuna preventiva comunicazione, l’operatività del Sito per il tempo strettamente necessario agli interventi tecnici necessari e/o opportuni per migliorare la qualità dei servizi offerti.

  • 10.2 Cucina Atelier potrà, in ogni momento, interrompere il servizio qualora ricorrano motivate ragioni (di sicurezza o violazioni di riservatezza o quant'altro), dandone in tal caso comunicazione al Cliente.


11. Modifica delle modalità di vendita e/o cessazione della vendita sul Sito

  • 11.1 Cucina Atelier si riserva il diritto di modificare le modalità di vendita dei Prodotti sul Sito e/o di cessare la vendita dei Prodotti sul Sito.

  • 11.2 Cucina Atelier non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile verso il Cliente o verso terzi per tali modifiche e/o qualora cessasse la vendita dei Prodotti sul Sito.


12. Contenuti del sito e diritti di proprietà intellettuale

  • 12.1 I diritti di proprietà intellettuale e/o industriale sui contenuti del Sito, quali, a titolo esemplificativo, le opere, le immagini, le fotografie, i dialoghi, le musiche, i suoni e i video, i documenti, i disegni, le figure, i loghi ed ogni altro materiale, in qualsiasi formato, compresi i menu, le pagine web, la grafica, i colori, gli schemi, gli strumenti, i caratteri ed il design del Sito stesso, i diagrammi, il layout, i metodi, i processi, le funzioni ed il software, sono di esclusiva proprietà di Cucina Atelier e degli altri rispettivi titolari. È vietata la riproduzione, la modifica, la duplicazione, la copia, la distribuzione, la vendita o comunque lo sfruttamento delle immagini, dei contenuti del Sito se non preventivamente autorizzata per iscritto da Cucina Atelier. È altresì vietato qualsiasi uso dei contenuti del Sito per fini commerciali e/o pubblicitari.

  • 12.2 Tutti gli altri segni distintivi che contraddistinguono i Prodotti venduti sul Sito sono marchi registrati dei rispettivi titolari e sono utilizzati da Cucina Atelier al solo scopo di contraddistinguere, descrivere e pubblicizzare i Prodotti in vendita sul Sito. Qualsiasi uso dei segni distintivi sopra menzionati non conforme alla legge e non autorizzato è vietato. Non è in alcun modo consentito usare alcun segno distintivo presente sul Sito per trarre indebitamente vantaggio dal carattere distintivo o dalla rinomanza di questi o in modo da recare pregiudizio agli stessi ed ai loro titolari.

  • 12.3 In nessun caso il Cliente può alterare, cambiare, modificare o adattare il Sito, né il materiale messo a disposizione da Cucina Atelier.


13. Buoni sconto (voucher/coupon)

  • 13.1 Cucina Atelier offre la possibilità, a propria esclusiva discrezione, di ricevere dei buoni sconto. I buoni sconto possono essere distribuiti da Cucina Atelier ai propri clienti, effettivi o potenziali, con finalità promozionali o commerciali, in forma elettronica o cartacea, direttamente o per il tramite di aziende partner; a titolo esemplificativo e non esaustivo, i buoni sconto possono essere concessi al momento della registrazione, ovvero in seguito alla registrazione e al primo acquisto di un nuovo Cliente. I buoni sconto danno diritto al beneficiario di accedere allo sconto ad essi associato, con i limiti descritti per ogni singolo buono sconto.

  • 13.2 La validità e il valore del buono sconto sono specificati al momento dell’emissione del buono stesso. In caso di buoni sconto offerti da Cucina Atelier in corrispondenza di un’offerta specifica, tali buoni non potranno essere utilizzati per altre offerte. In ogni caso i buoni sconto debbono essere utilizzati entro la data di scadenza specificata al momento dell’emissione.

  • 13.3 I buoni sconto non sono trasferibili né cedibili. I buoni sconto non sono convertibili in contanti né su di essi maturano interessi.

  • 13.4 I buoni sconto non possono essere utilizzati per saldare le spese di spedizione, salvo diversamente specificato.

  • 13.5 Cucina Atelier si riserva la facoltà di non accettare buoni sconto per ordini di importo inferiore ad un importo minimo specificato contestualmente all’emissione del buono sconto.

  • 13.6 Nel caso in cui l’importo del buono sconto superasse l’importo dell’acquisto, Cucina Atelier non rimborserà, né riaccrediterà l’importo residuo al Cliente.

  • 13.7 Nel caso in cui l’ordine del Cliente superi il valore del buono sconto, la differenza di importo potrà essere saldata dal Cliente utilizzando i normali mezzi di pagamento di cui al precedente articolo 7.

  • 13.8 Cucina Atelier si riserva la facoltà di accettare un solo buono sconto per ordine.

  • 13.9 In caso di resi a seguito di esercizio del diritto di recesso di cui all'art. 6 i buoni sconto non saranno rimborsabili.

  • 13.10 I buoni sconto possono essere utilizzati solo prima della conclusione della procedura d’ordine. Non sarà possibile compensare il relativo ammontare in un momento successivo.


14. Legge applicabile e foro competente

  • 14.1 Le Condizioni Generali e i contratti di compravendita dei Prodotti ai sensi delle stesse sono regolati dalla legge italiana.

    Per qualsiasi controversia sarà competente l’Autorità Giudiziaria di Torino, ad eccezione delle controversie con Consumatori che saranno invece di competenza dell’Autorità Giudiziaria del luogo di residenza o di domicilio del Cliente Consumatore.


15. Risoluzione alternativa delle controversie

  • 15.1 La risoluzione alternativa delle controversie è il termine usato per descrivere tutti i diversi modi di risolvere una controversia, escludendo le vie legali: tipicamente si ricorre ad un terzo al di sopra delle parti di agire da intermediario il Venditore e l’Acquirente.

    In ottemperanza della normativa comunitaria si segnala la piattaforma per la risoluzione delle controversie online (ODR) a livello dell’Unione per risolvere in ambito extragiudiziale le controversie concernenti obbligazioni contrattuali derivanti da contratti di vendita o di servizi online tra consumatori residenti nell’Unione e professionisti stabiliti nell’Unione: http://ec.europa.eu/consumers/odr/


16. Trattamento dei dati personali (privacy)


17. Codice Etico AICEL